FORMAZIONE-LAVORO: INACCETTABILI LE INDICAZIONI DI POLIS LOMBARDIA

Data: 18 Maggio 2022

Il segretario generale Paola Pedrini in Commissione III di Regione Lombardia: “E’ sconcertante l’intervento di PoliS Lombardia sulle compatibilità professionali dei partecipanti al Corso di Formazione Specifica in Medicina generale, in un colpo solo contraddice la legislazione, vessa gli iscritti proponendo di effettuare sostituzioni solo a titolo gratuito, priva i medici del territorio di un servizio fondamentale in caso di problemi di salute o ai fini di un necessario ristoro psico-fisico. E questo in un contesto di gravissima carenza di risorse umane”



Download documenti

Condividi sui social