FIMMG E FIMP CHIEDONO L’ELIMINAZIONE DEL CERTIFICATO DI COMPATIBILITÀ ALLA DIDATTICA INTEGRATA

Data: 6 Aprile 2022

Fimmg e Fimp chiedono sia rivisto l’ennesimo pasticcio burocratico. Il certificato di compatibilità alla didattica integrata è critico  per le famiglie, che sarebbero esposte ad una spesa ingente per ottenere una certificazione medica che appare francamente inutile, e ha come unico effetto quello di sovraccaricare con carte e ulteriore burocrazia i medici chiamati a certificare.



Download documenti

Condividi sui social